Seikoku Kyudo Kai

Nuovo corso di Kyudo a Torino

Il kyudo, arte del tiro con l’arco tradizionale giapponese, è ancora relativamente poco conosciuto e diffuso in Italia. A Torino è da ora disponibile una nuova opportunità per coloro che desiderano avvicinarsi a questa difficile ma affascinante arte marziale.

Il Kyudo, nel rispetto dell’antica tradizione giapponese, si pratica secondo un preciso rituale che prevede una sequenza di movimenti, Kata, apparentemente cerimoniali, in realtà funzionali a raggiungere la coordinazione necessaria al corretto sgancio della freccia verso il bersaglio.
I gesti degli arcieri che aprono l’arco si ripetono uguali ad ogni tiro, ampi ed equilibrati, armonici, decisi. Praticando in modo costante, lo spirito e il corpo vengono a trovarsi nella pienezza e, al momento dello sgancio, chi osserva vede la freccia separarsi naturalmente dall’arco.
L’aver centrato o meno il bersaglio è la verifica di quanto ogni arciere sia realmente presente a sé stesso, preciso e attento nei gesti, deciso nella realizzazione.

Insegnanti

I responsabili dell’insegnamento hanno al loro attivo una lunga esperienza nella pratica del kyudo e sono in possesso di dan assegnati dalla ANKF (Federazione giapponese di kyudo).

A chi è rivolto

Tutti, senza limiti di età, possono partecipare. E’ però consigliata un’età minima di 14 anni. Il corso è rivolto ai principianti e non è pertanto richiesta alcuna esperienza nel tiro con l’arco o nelle arti marziali. La forza dell’arco utilizzato da ciascuno è proporzionato alla forza dell’arciere. Non sono pertanto necessarie particolari doti fisiche.

Abbigliamento utilizzato nel kyudo

La tenuta standard utilizzata nel kyudo è composta da Hakama nera e Kyudogi bianco. Questi sono molto simili a quelli utilizzati in altre arti marziali come ad esempio l’aikido. Chi ha già questi capi li può quindi utilizzare fin da subito. A chi non li ha consigliamo di indossare un abbigliamento comodo possibilmente di colori tenui.

Attrezzatura necessaria per partecipare al corso

Il Kyudo si pratica con un arco molto lungo dalla particolare forma asimmetrica, risultato dell’evoluzione, operata dalla tradizionale arceria giapponese, delle forme più antiche usate per caccia e guerra.
Tradizionalmente costruito con lamine di bambù e strati di legno di gelso, l’arco viene oggi fabbricato anche con fibre sintetiche, disposte comunque secondo le antiche tecniche. Le frecce, in bambù o in alluminio, sono notevolmente lunghe, data l’ampia apertura dell’arco giapponese. L’attrezzatura è completata da un guanto in pelle, caratterizzato dal pollice rigido che trattiene la corda fino al momento dello sgancio.

Tutta l’attrezzatura utilizzata durante il corso (arco, frecce, guanto) verrà messa a disposizione gratuitamente dal dojo. Solo successivamente sarà necessario dotarsi di attrezzatura propria.

Orari

Il corso si svolgerà il giovedì sera dalle ore 20:30 alle 22:30. Le iscrizioni chi desidera iniziare sono sempre aperte.

Dojo

Il corso si svolge in:

VIA GIACOMO LEOPARDI 22
10093 – COLLEGNO (TO)

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni potete consultare il sito www.seikoku.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*