Archivio della categoria: Competizioni

4th International Kyudo Heki Taikai

Durante il fine settimana appena concluso si è svolto a Baden-Baden in Germania, la quarta edizione dell’Heki Taikai di Kyudo. L’Heki Taikai è una competizione internazionale riservata a kyudoka della scuola Heki che si svolge ogni anno. Ho in passato partecipato alla prima edizione dell’evento, svoltasi a Pallanza nel 2009 ma non ho purtroppo avuto la possibilità di essere presente alle successive edizioni. Le informazioni che riporto sono quindi ricavate da internet. Già da sabato infatti sono stati postati su facebook i risultati quasi in tempo reale.

La competizione prevede una gara a squadre e una individuale. Le squadre sono composte da tre arcieri ognuno dei quali tira venti frecce, per un totale di sessanta frecce per squadra. Nella gara individuale si fronteggiano invece un arciere per club sempre su venti frecce. Le squadre che hanno partecipato all’evento di quest’anno sono state ventuno provenienti principalmente dalla Germania, paese ospitante dove la scuola Heki ha più lunga tradizione al di fuori del Giappone. Le squadre italiane partecipanti sono state cinque.

La classifica finale ha visto il prevalere dei padroni di casa tedeschi che hanno occupato le prime due posizioni della classifica a squadre:

  1. Budo Club Karlsruhe – Karlsruhe  (Germania)
  2. Alster Dojo – Ambugro (Germania)
  3. Bukyukai Kyudojo – Budapest (Ungheria)

Da segnalare anche l’ottimo quarto posto della Associazine Kyudo Vento di Primavera di Milano.

Non ho al momento ancora notizie riguardo i risultati del taikai individuale.

Questo il link al sito ufficuiale dell’evento: www.heki-taikai.de

Gara Nazionale Heki di kyudo: cento frecce

Nel corso del fine settimana appena concluso ha avuto luogo a Vittuone (MI) la tradizionale gara nazionale di kyudo della scuola Heki Ryu Insai Ha. L’evento, giunto ormai alla sua ventitreesima edizione, si è articolato nell’arco di due giorni. Il sabato si è svolta la gare delle cento frecce. Si tratta di una gara piuttosto particolare nel mondo del kyudo, in quanto di solito le competizioni si svolgono su un numero minore di frecce, come ad esempio venti, dodici, quattro e talvolta addirittura solamente due. In questa gara ogni arciere tira, nel corso di un’intera giornata, cento frecce. Vince l’arciere che riesce a totalizzare il numero maggiore di centri. Il partecipanti sono stati in totale trentacinque. La vittoria è andata a Carlo Portaluppi (Kenzan dojo) con 69/100, al secondo posto si è classificato Stefano Costa (Kyudo Club Torino) 62/100 e al terzo posto Claudio Penna (Kyudo Club Torino) 60/100.

La domenica mattina si è svolta la gara a squadre su 12 frecce, con cerimonia Heki. Le squadre partecipanti sono state sei. La vittoria è andata al Kenzan dojo (19/36). Secondo posto alla Associazione Kyudo Vento di Primavera (17/36) e terzo al Kouzen (15/36).

Nel pomeriggio si è svolta inoltre la finale intividuale dell’Heki Tournment. La partecipazione era qui riservata a dodici kyudoka selezionati in base ai risultati ottenuti nel corso di varie competizioni svoltesi nel corso dell’anno. La gara ha regalato un emozionante testa tra due arcieri che hanno totalizzato lo stesso punteggio di nove centri su dodici frecce. Dopo un emozionante spareggio la vittoria è andata a Massimo Barbieri (Kouzen). Seconda Graziella Cavanna (AKVP)  e terzo Rasvan Mares (Asa Arashi) – 7/12.

kyudo 100 frecce 2012
Vittuone (MI)
11 photos


Campionati del mondo di kendo a Novara

incorporato da Embedded Video

YouTube Direkt

Anche se non riguardante il kyudo, oggi voglio parlarvi di un evento al quale ho recentemente assistito. Tra il 25 e il 27 maggio scorsi si sono svolti presso lo Sporting Village di Novara i campionati del mondo di kendo. Il kendo, la via della spada, è un’arte marziale giapponese molto diffusa in Giappone. La tecnica di combattimento del kendo deriva da quella utilizzata un tempo dai samurai nei combattimenti con la katana.

Nella prima giornata si è svolta la gara maschile, nella seconda quella femminile mentre nella giornata conclusiva si sono svolte le gare a squadre.  Il Giappone ha dominato la manifestazione aggiudicandosi tutte le medaglie d’oro. La gara maschile ha visto la vittoria di Susumu Takanabe che ha superato in finale il coreano Wan-Soo Kim. Nella finale femminile si sono fronteggiate due giapponesi. Il primo posto è andato a Yoko Sakuma che ha superato Kana Kurokawa. Infine nelle gare a squadre il Giappone ha superato in finale la Corea sia in campo maschile che femminile.

Ho avuto la possibilità di assistere alla competizione maschile, svoltasi il venerdì, e devo dire che è stata entusiasmante sia la gara che la cornice nella quale si è svolta. Lo Sporting Village  di Novara, la cui capienza è di ben 5.000 posti, era infatti gremito di spettatori. Di fronte all’ingresso erano poi presenti numerosi stand allestiti da vari negozi che trattano materiale per il kendo. Si sono svolti anche  numerosi eventi collaterali come ad esempio l’esposizione di spade giapponesi intitolata “SAMURAI, passato e presente, svoltasi nel Complesso Monumentale del Broletto, sempre a Novara.

Sarebbe bello se un giorno si riuscisse a organizzare in Italia anche per il kyudo un evento di queste proporzioni.

Potete consultare i risultati completi all’indirizzo: http://www.15wkc-italy.org/

KWC 2012 – Novara
Sporting Village, Novara
7 photos


Incontro internazionale di kyudo di Parigi 2012

Nel prossimo mese di luglio si svolgerà a Parigi un importante evento internazionale di kyudo. La manifestazione comprenderà seminari, esami e un taikai. L’evento può essere considerato la prova generale della seconda edizione del campionato mondiale di kyudo che si svolgerà, sempre a Parigi, nel 2014.

Come è ormai consuetudine in Europa, i seminari saranno tre:

  • Seminario C per i mudan e shodan: 16 e 17 luglio 2012 (l’esame si svolgerà il 18)
  • Seminario B per i nidan e sandan: 19, 20 e 21 luglio 2012 (l’esame si svolgerà il 22)
  • Seminario A per yondan,  rokudan e shogo: 24, 25 e 26 luglio 2012 (l’esame si svolgerà il 27)

Come già avvenuto lo scorso anno l’esame teorico sarà sotto forma di tema scritto su un argomento ancora da comunicare, che dovrà essere consegnato all’arrivo a Parigi, al momento della registrazione.

il 23 luglio si svolgerà il “First World Kyudo Koryu Enbu Kai“. Si tratta di un taikai internazionale aperto, oltre che ai partecipanti europei ai seminari, anche rappresentanti della America Kyudo Renmei e All Nippon Kyudo Renmei. Sono previste:

  • una gara a squadre, nella quale ogni paese sarà rappresentato da tre kyudoka, ognuno dei quali tirerà 12 frecce
  • una gara individuale al meglio di quattro frecce

Verranno premiati i primi tre classificati alla gara individuale e alla gara  a squadre. Vi sarà anche un premio speciale per tutti i kyudoka che realizzaranno un kaichu (4 centri su 4 tiri).

Potrete trovare maggiori informazioni sul sito della FFKT (Fédération de kyudo traditionnel), federazione che ospita l’evento.